Come Lavoro

L’approccio terapeutico che utilizzo è di indirizzo psicodinamico e si basa sulla necessità di comprendere le problematiche e le difficoltà emotive della persona che si rivolge a me per individuare il percorso terapeutico più adeguato attraverso un primo colloquio clinico che generalmente dà inizio al processo di consultazione psicologica della durata di alcuni colloqui.

Durante la consultazione psicologica, che possiede già una valenza terapeutica, il mio obiettivo sarà quello di accogliere e comprendere profondamente il disagio, la sofferenza e la problematica presentata in modo da valutare e definire insieme al paziente l’intervento più adatto: colloqui psicologici, psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia, sostegno alla genitorialità o interventi nella sfera affettiva e sessuale.

Nel percorso di consultazione psicologica tengo sempre presente un elemento fondamentale: l’unicità della persona, con bisogni, risorse e caratteristiche di funzionamento psichico che devono essere comprese tenendo presente la realtà ambientale e affettiva dell’individuo stesso.

Il fine del percorso di consultazione psicologica è fare chiarezza sulla situazione che la persona sta vivendo e in alcuni casi può risolversi senza l’avvio di una vera e propria psicoterapia. Quello offro al termine della consultazione non è un’etichetta diagnostica ma una “fotografia contestuale della situazione” dove verranno messi in evidenza gli aspetti di luci e ombre, le nitidezze e le sfuocature, gli ostacoli e le risorse presenti in modo da rendere più semplice ciò che risulta difficile da comprendere.

Al di là dei vari quadri teorici di riferimento, il percorso terapeutico è per me prima di tutto una relazione umana caratterizzata da alcuni elementi fondamentali e imprescindibili:

  • L’ascolto profondo e autentico dell’individuo che si rivolge al terapeuta;
  • L’atteggiamento empatico e rispettoso riguardo al mondo emotivo e relazionale del paziente;
  • La creazione di un clima di fiducia e sincerità.

Questi elementi sono le basi che, dal mio punto di vista, sono necessarie nel momento in cui una persona si rivolge a me, sia per un colloquio clinico, una consultazione psicologica o per una psicoterapia.

Mettiti in Contatto

Consulenza anche via Skype

Telefono

348 8286006

Email

info@matteosiolipsicologo.it

Studio

Via Giovanni Frova, 34

Cinisello Balsamo (MI)

è possibile ricevere appuntamenti anche a Milano